Omnia Cultura

Storia, Cultura e societ
 
IndicePortaleGalleriaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 LA VIA LATTEA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
paoletta11marzo
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 71
Et : 44
Data d'iscrizione : 04.04.08

MessaggioTitolo: LA VIA LATTEA   Ven Apr 18, 2008 12:16 am

La Via Lattea (dal latino Via Lactea) la galassia (dal greco Γαλάξια, derivato da γάλα, γάλαϰτος che significa "latte") cui appartiene il sistema solare; essa anche nota come la Galassia, per antonomasia.
In astronomia osservativa, il termine designa la debole banda di luce bianca che attraversa la sfera celeste, formata dalle stelle situate nel disco della galassia stessa. La Via Lattea pi brillante nella direzione del Sagittario, dove si trova il centro galattico.
Relativamente all'equatore celeste, la Via Lattea passa nel suo estremo a nord nella costellazione di Cassiopea e nell'estremo a sud nella costellazione della Croce del Sud. Questa curiosa disposizione dovuta alla grande inclinazione relativa tra il piano orbitale della Terra (l'eclittica, ovvero il piano fondamentale del sistema solare) e il piano equatoriale della Galassia. Il fatto che la Via Lattea divida il cielo notturno terrestre in due emisferi pi o meno uguali indica che il sistema solare si trova vicino al piano galattico.
La Via Lattea una grande galassia spirale barrata, di classe intermedia fra SBb e SBc, con una massa complessiva pari a circa , e contiene da 200 a 400 miliardi di stelle[1]. composta dal bulge, situato al centro, dal disco galattico e infine da un alone sferoidale molto esteso.
Il bulge ha un diametro di 1 kpc e un'altezza di 0,4 kpc, il disco galattico ha un diametro di circa 20-25k pc e un'altezza di circa 1 kpc. L'alone si estende per circa 40 kpc. Il Sole si trova nel disco galattico, alla distanza di 8,5 1,1 kpc dal centro, circa 20 pc al di sotto del piano equatoriale.
Il disco non una struttura omogenea, ma un aggregato di ammassi stellari, nubi molecolari e altri oggetti celesti. Inoltre le stelle che lo compongono paiono divise in due popolazioni principali, chiamate thin disk e thick disk, che differiscono come origine, et e orbita: come indica il nome, le stelle di thick disk hanno orbite pi inclinate rispetto al piano galattico e compongono quindi un disco pi spesso, mentre quelle di thin disk hanno orbite adagiate sul piano galattico.
Un'ipotesi che stata avanzata per spiegare questa differenza quella degli incontri ripetuti con nubi molecolari giganti, che cambierebbero significativamente l'orbita di una stella nel corso della sua vita. Per lo stesso motivo, una stella giovane ha ancora, sostanzialmente inalterata, l'orbita piatta e circolare della nube molecolare da cui nata.
Il disco circondato da un alone sferoidale di stelle vecchie e ammassi globulari. Mentre il disco contiene gas e polveri, che oscurano la vista in alcune lunghezze d'onda, l'alone trasparente. Il disco sede di un'attiva formazione stellare (specialmente nei bracci di spirale, che rappresentano zone di alta densit), ma non l'alone. Gli ammassi aperti si trovano principalmente nel disco.
La massa della Galassia compresa all'interno dell'orbita del Sole attorno al centro galattico stimata in 9,5 1010 MS.
Le stelle situate nel disco della Galassia ruotano attorno al suo centro, che ospita probabilmente un buco nero. Il sistema solare impiega 226 milioni di anni per completare un'orbita; questo tempo diminuisce per stelle pi vicine al centro galattico ( un tipico caso di rotazione differenziale).

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
LA VIA LATTEA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Omnia Cultura :: Astronomia-
Andare verso: