Omnia Cultura

Storia, Cultura e società
 
IndicePortaleGalleriaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 La nascita di Venere- Sandro Botticelli (Filipepi Alessandro detto Sandro - Firenze 1445 - 1510)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
paoletta11marzo
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 71
Età : 45
Data d'iscrizione : 04.04.08

MessaggioTitolo: La nascita di Venere- Sandro Botticelli (Filipepi Alessandro detto Sandro - Firenze 1445 - 1510)   Mer Apr 30, 2008 11:59 pm



Titolo dell’opera: La nascita di Venere
Datazione
: 1485 circa
Collocazione
: Uffizi, Firenze
Tecnica e dimensioni
: Tempera su tela, 172,5 x 278,5
Soggetto iconografico

Il soggetto iconografico è l’allegoria della Nascita di Venere, abitualmente rappresentata come Dea emergente dalla spuma del mare. Nella versione proposta dall’artista rinascimentale Sandro Botticelli Venere acquista significati simbolici legati al mito classico, ma anche al culto cristiano. Qui Venere rappresenta non solo l’unione delle due nature, celeste e terrestre, della deità, ma anche l’ideale rinascita della classicità e dell’anima, purificata in seguito al battesimo. Venere nascente dalla spuma, sostenuta dalla conchiglia e sospinta dal vento fecondatore di Zefiro, divinità a cui è abbracciata la ninfa Clori, approda a riva dove l’attende la ninfa Ora, nell’atto di porgerle il mantello che la proteggerà.

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
La nascita di Venere- Sandro Botticelli (Filipepi Alessandro detto Sandro - Firenze 1445 - 1510)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Alessandro Vitti: il suo blog
» I Promessi sposi di Alessandro Manzoni
» Targhetta di nascita per dare il benvenuto a Federico
» Sul detto cinese, dettato dal banner del forum, che cita:
» Cupcake regalo nascita

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Omnia Cultura :: Storia della Pittura-
Vai verso: